venerdì 14 giugno 2013

Questa è la Lega, signori!

http://www.repubblica.it/politica/2013/06/13/news/ex_leghista_ministro_kyenge-61001643/
E una con questa faccia si permette di insultare la semplice pulita Cecile Kyenge, alla quale non è degna neppure di lavarle i piedi.
Ma quste sparate sono la dimostrzione più eclatante della cultura,o meglio sottocultura della gente leghista. Non solo razzisti ma anche beceri della peggiore specie, che come nel caso di questa donna, pur di sputare fiele sul "nemico", arriva all'assurdo di  invocare lo stupro- lei donna!- per un'altra donna.
Ora c'è solo da augurarsi che la nuova linea del Maroni, che parlava di scope per fare pulizia, provveda immediatamente all'espulsione di simile elemento, magari con tanti calci in culo, come piace all'altro bel esemplare Salvini.