sabato 8 ottobre 2011

la sua fama: dagli Appenninni alle Ande

cliccare sull'immagine per ingrandire

E il sexy club "Palacio Berlusconi" anima le notti di Rosario - Repubblica.it
Rosario mostra orgoglio per il suo quartiere legato alla prostituzione. E Palazzo Berlusconi sorge nel pieno centro dell'area, frequentato da gente benestante, calciatori e
imprenditori. All'esterno non ci sono insegne, solo una scala dopo il portone, che porta al primo piano. E là, dopo un'entrata sontuosa, inizia "l'omaggio" di Cabrera a Berlusconi, "el monstruo italiano". Un omaggio secondo l'indio bianco, al "gusto" del presidente. Ma quello che per la Camera di Commercio argentina è ufficialmente è un club di alto livello, è in realtà un bordello: giovani prostitute, spettacoli erotici e salottini privati

Questa sì che è una bella pubblicità per il nostro premier, grande estimatore di escort e bordelli, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. Queste sono le qualità che ci devono far inorgoglire.Ovunque il nome del Cavalier "pompetta" alias Nero, è sinonimo di esperto intenditor di prostituzione ed affini, e lui non perde occasione per rinforzare la sua fama, correndo anche in Russia, al "capezzolo" di quel Putin grande amicone e crapulone da dacia. Il fatto che sia un despota con nel DNA i cromosomi da KGB, che sia il probabile mandante di efferati omicidi quali quello della giornalista Anna Politoskaia, il cui anniversario cade proprio nel giorno del suo compleanno, non importa, sono quisquilie.
Però una cosa buona potrebbe anche farla, restarsene lì con il suo Putin, e smettere di sacrificarsi per il Paese. Sarebbe l'azione migliore di tutta la sua esistenza.